LAVARE LA COPERTA DI LANA

Lavare la tua coperta di lana in lavatrice. Ecco come.

Quello che troverai in questo articolo :

 

Chi ha detto che non si può lavare la coperta di lana  in lavatrice? Dopo sette anni ormai di esperienza nel settore delle lavanderie ne ho sentite di tutti i colori.

C’è chi sostiene che la lana tende a infeltrirsi a contatto con l’acqua e chi invece pensa che si rimpicciolisca una volta messa in lavatrice.

…. E tu in che metodo usi per lavare la tua coperta di lana? Lavatrice? Vasca da bagno? Bacinella Grande? O ti rivolgi alla tua lavanderia di fiducia?

Io come al solito seguo la mia strada, ascolto tutti ma poi faccio come meglio credo, quindi ti mostrerò come lavo da 6 anni la mia coperta di lana.

Io tra fra le tante opzioni preferisco di gran lunga lavare la coperta di lana in lavatrice.

 

COME LAVARE LA COPERTA.

Io come puoi vedere da questo breve video, le lavo nelle mie lavanderie self service e non faccio altro che caricare le coperte in lavatrice ( io uso quella da 14 kg in maniera che posso lavarne 2 contemporaneamente); utilizzo poi un detersivo specifico per la lana, scelgo una temperatura massimo di 30 gradi o un lavaggio delicato (dipende dalle impostazioni della tua lavatrice) e premo start.

Come puoi vedere dopo appena 26 minuti di lavaggio le coperte risultano pulite e profumate. Adesso non mi resta che asciugarle.

 

COME ASCIUGARE LA COPERTA DI LANA.

Anche per asciugare la coperta di lana esistono svariate opzioni. Io sicuramente escluderei a priori il sole, soprattutto quello forte, quello estivo per intenderci. Il sole forte non fa altro che seccare la tua coperta di lana, privandola di tutta la morbidezza che la caratterizza.

Quindi se proprio ami il sole il consiglio è quello di evitare orari in cui il sole è bello forte, e preferire le ore fresche ( prima mattina o tarda serata).

Io invece asciugo la mia coperta di lana nelle mie lavanderie self service utilizzando l’asciugatrice (spero che venga santificato chi, quel giorno, ha inventato l’asciugatrice). Il calore che emana quest’ultima, dà alla mia coperta di lana una morbidezza unica.

Amo lavarle un paio d’ore prima di utilizzarle in maniera da godermi il profumo e soprattutto la morbidezza della coperta di lana.

 

Bastano solo 25 minuti e le coperte, come puoi vedere dal video sotto, tornano asciutte e profumate.

Come hai potuto vedere, a lavare la coperta di lana in acqua non si corre nessun pericolo. La comodità di poterla lavare e asciugare in soli 50 minuti poi, non ha prezzo.

Con i ritmi della vita frenetica, mai mi sognerei di utilizzare la vasca da bagno o peggio ancora bacinelle….

Se anche tu vuoi lavare e asciugare la tua coperta di lana in soli 50 minuti, clicca sul link che segue per scoprire dove sono le mie lavanderie self service.

Cosa dicono i miei clienti .

blog

I 3 motivi che fanno ammassare la piuma dei tuoi giubbini.

Le giacche di piuma d’oca sono un capo molto delicato da lavare. La maggior parte quindi si affida alla lavanderia a secco.Ma sei proprio convinta di non poterli fare in acqua ?Hai paura che le piume a contatto con l’acqua possano unirsi e creare tante piccole palline ?Scopri i 3 motivi che fanno ammassare la piuma.

Leggi Tutto »
blog

22 pupazzi lavati e asciugati in 50 minuti

I peluche sono tanto amati dai bambini quanto dagli acari della polvere.Sulle superficie dei pupazzi così come nelle imbottiture, si annidano granelli di sporcizia, materia organica e detriti di ogni sorta.Questa condizione può essere pericolosa per i bambini allergici o asmatici.

Leggi Tutto »
cuscini di lana
blog

3 errori cuscini di lana .

Visto il loro utilizzo giornaliero, i cuscini di lana necessitano almeno un paio di volte all’anno di essere lavati. Infatti la lana più degli altri tessuti, per la sua conformazione, è ostaggio degli acari della polvere i quali causano forti allergie nei soggetti che ne soffrono.

Leggi Tutto »

COME FARE IL SOTTOVUOTO.

Le tue coperte occupano tutto l’armadio  ? Il tuo piumone è troppo voluminoso ? Non sai dove conservare i tuoi giubbini invernali ?Bene allora devi

Leggi Tutto »

Condividi articolo.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter